MMM2016 – percorsi

MMM2016

TRACCE PERCORSI

Ecco le tanto desiderate tracce definitive

Le potete scaricare dal sito openrunner cliccando sui link successivi

Vi ricordiamo inoltre che il percorso non sarà tracciato! ed è altamente consigliato l’uso di un GPS o smartphone con qualsiasi app che vi permetta di seguir la traccia.

!!! Il percorso lungo non è una semplice scampagnata, richiede un’adeguato allenamento. I circa 1300 m di dislivello si accumuleranno nelle vostra gambe in seguito a strappi dove le pendenze raggiungono anche il 20%. La salita più lunga la troverete nel finale, affrontando i Colli Euganei, fate i vostri calcoli!!!

 

Percorso lungo 155km Dislivello positivo dal mio GPS circa 1300m

mappa_lungo

profilo_alt_lungo

Percorso corto 65km – piatti

mappa_corto

Vi ricordiamo che alla partenza verranno forniti i roadbook con le indicazioni del percorso

Qui potete scaricarvi i Punti di controllo


Lungo: poco più di 150km per circa 1400m di dislivello. Il percorso si snoda tra la provincie di Padova, Verona, Vicenza e affronta tutti i tipi di strada possibili. La prima parte pianeggiante principalmente su argini, bilancia la movimentata seconda parte con i colli di Soave, i monti Berici e gli Euganei. Si affronteranno salite e discese anche su single track. Servirà un minimo di tecnica di guida, nulla di impossibile e pericoloso.

Corto: circa 65km. Il percorso non offre difficoltà tecniche , prevalentemente su strade bianche o strade secondarie, ricalca per buona parte l’Anello delle Città Murate. Ideale per chi vuol iniziare a percorrere un pò di chilometri in sella ad una bici.

Punti di controllo

  1. Montagnana (anche per il corto)
  2. Soave
  3. Monti Berici
  4. Colli Euganei
  5. Este (solo corto)

Tracciatura percorso

Il percorso non sarà segnalato in alcun modo, non troverete frecce spruzzate sull’asfalto o indicazioni su alberi. Dovrete seguire la traccia sul GPS o delle indicazioni che leggerete sul roadbook che forniremo alla partenza.

Non ci sono punti particolarmente pericolosi, ma prestate comunque attenzione e ricordatevi di rispettare il codice stradale. Alcuni tratti arginali sono frequentati anche da podisti e camminanti, rispettateli, hanno la precedenza!

La NON tracciatura vuole spingervi a conoscer ancor meglio il territorio. Il percorso “segnato” fa si che le medie aumentino, ma questo non è il nostro intento!

L’orientamento non è difficile, avrete sempre qualche colle da puntare e utilizzar come stella polare. Gli argini serviranno per rilassare il vostro senso d’orientamento e vi permetteranno di aumentar la vostra velocità. I monti Berici potrebbero mettervi alla prova, ma non abbiate paura!

La traccia ufficiale verrà inviata ad ogni iscritto a circa un mese dalla partenza.

Nel caso di cambiamenti VagoTorno li comunicherà ad ogni iscritto.

 

mappa

La mappa è stata “catturata” da http://mapire.eu/en/map/secondsurvey/

Annunci